Adempimenti EX L. 124 del 4 agosto 2017

L’Arcidiocesi di Gorizia – CARITÀ DIOCESANA DI GORIZIA ONLUS (91003490314) nel corso dell’anno 2017 ha ricevuto le seguenti sovvenzioni, incarichi retribuiti e vantaggi economici dai soggetti della Pubblica amministrazione.

DATA ENTE EROGATORE FINALITĂ€ IMPORTO
02/01/17 AZIENDA PROVINCIALE TRASPORTI SPA Contributo a fondo perduto € 2.500,00
20/01/17 COMUNE DI GRADISCA D’ISONZO In base alla convenzione per la gestione del Centro diurno di via Udine a Gradisca € 13.500,00
25/01/17 COMUNE DI GORIZIA Contributo per l’attività dell’Emporio della Solidarietà di Gorizia € 13.000,00
26/01/17 PROVINCIA DI GORIZIA Contributo a fondo perduto € 1.650,00
01/02/17 COMUNE DI MONFALCONE Contributo in base alla convenzione sulla gestione dell’Emporio della Solidarietà di Monfalcone € 25.000,00
14/02/17 COMUNE DI MARIANO DEL FRIULI Contributo per la costituzione dell’Emporio della Solidarietà a Gradisca d’Isonzo € 300,00
07/03/17 PROVINCIA DI GORIZIA Convenzione del progetto ARGO per l’accoglienza rifugiati inserito nella rete SPRAR annualità 2016 € 82.267,41
18/05/17 PROVINCIA DI GORIZIA Convenzione del progetto ARGO per l’accoglienza rifugiati inserito nella rete SPRAR annualità 2016 € 17.696,79
18/05/17 PROVINCIA DI GORIZIA Convenzione del progetto ARGO per l’accoglienza rifugiati inserito nella rete SPRAR annualità 2016 € 13.474,51
06/06/17 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Contributo in base al protocollo per l’implementazione di un Sistema di Osservazione a livello regionale sui fenomeni di disagio e povertà annualità 2016 € 6.385,00
15/12/17 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Contributo in base al protocollo per l’implementazione di un Sistema di Osservazione a livello regionale sui fenomeni di disagio e povertà annualità 2017 € 9.622,75
15/12/17 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Contributo in base al protocollo per l’implementazione di un Sistema di Osservazione a livello regionale sui fenomeni di disagio e povertà annualità 2017 € 12.770,00
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.