CARITAS PARROCCHIALE SAN CANZIAN D’ISONZO

Un’altra comunità che ha continuato a testimoniare l’Amore di Dio con i gesti semplici dell’ascolto e della condivisione è l’Unità Pastorale di San Canzian, Pieris, Begliano, Turriaco e Isola Morosini. La Caritas parrocchiale ha continuato ad ascoltare quanti vivono in disagio sociale ed economico nel territorio dell’Unità Pastorale. Per garantire la salute dei volontari e delle persone che chiedono sostegno gli ascolti sono stati fatti telefonicamente. La Caritas di San Canzian ha continuato a rinnovare le tessere per coloro che si rivolgono all’Emporio della Solidarietà di Monfalcone e, su richiesta delle persone, ha distribuito vestiario, raccolto precedentemente all’epidemia. In questo modo i volontari della Caritas di San Canziano hanno messo in pratica nella loro vita l’augurio che l’Arcivescovo Carlo ha rivolto durante l’inaugurazione del Centro di Ascolto parrocchiale avvenuta il 5 ottobre 2019: quello di essere creativi, di dare vita a cose belle e nuove e di non aver paura di essere prossimi a tutti i fratelli e le sorelle diventando moltiplicatori di carità sull’esempio dei santi. A proposito di “moltiplicatori di carità” la Caritas San Canziano ha avviato una raccolta fondi per aiutare famiglie che erano state segnalate tramite passaparola, sostenendole con il pagamento di qualche bolletta delle utenze domestiche. Hanno, inoltre, ideato una raccolta di alimenti, facendo circolare la notizia tramite una catena di messaggi su whatsapp, cosi da sensibilizzare l’intera comunità, che ha aderito in maniera molto generosa. Fuori dalla chiesa hanno predisposto delle ceste e chiunque poteva lasciare una donazione.

La Caritas dell’Unità Pastorale di San Canzian d’Isonzo, Pieris, Begliano, Turriaco e Isola Morosini pur essendo una realtà molto giovane ha fatto già una lunga strada e grazie alla capacità di reinventarsi e rinnovarsi è riuscita a continuare a vivere la prossimità anche durante il periodo della pandemia.

Si vuole ringraziare di cuore la comunità per la fraternità dimostrata in questo periodo difficile per tutti a nome dei volontari. Auguriamo anche a questa giovane Caritas parrocchiale un buon lavoro in particolar modo don Francesco Fragiacomo, un presenza sempre presente e attiva. Grazie

SERIVIZI

Il Centro di Ascolto è aperto tutti i giovedì dalle 18.30 alle 19.30 prendendo appuntamento per evitare assembramenti. La distribuzione del vestiario avviene anche questa su appuntamento.