HOUSING FIRST

Nel mese di giugno 2019 la Caritas diocesana di Gorizia grazie ai Fondi 8xmille di Caritas Italiana ha attivato il progetto “Riparto da casa”. Si tratta di una progettualità che ha lo scopo di offrire a persone o a nuclei familiari monoparentali con disagio abitativo un’accoglienza nella logica “Housing First”. L’approccio “Housing First” prevede che sia offerta ad una persona o ad un nucleo familiare senza dimora o a rischio di perdita della dimora un alloggio in cui vivere. L’alloggio diventa così una risorsa su cui ricostruire la propria vita e riappropriarsi della propria autonomia. Il progetto offre non solo una dimora, ma anche la presenza di educatori e psicologi per sostenere la persona accolta nel suo percorso di reinserimento sociale. Questa progettualità è in collaborazione con la cooperativa sociale Murice.

Il progetto “Riparto da casa” ha a disposizione 3 alloggi per accogliere un beneficiario e 2 alloggi in “co-housing”, in cui sono accolte dalle 2 alle 4 persone. Il progetto offre adesso ospitalità a 7 uomini e 2 donne, grazie alla collaborazione della cooperativa sociale Murice.