Indicazioni operative per le Caritas parrocchiali

In questo momento di riapertura la priorità è comunque quella di proteggere la salute della persona, quella del volontario e quella di chi si rivolge al centro. Per questa ragione Caritas diocesana di Gorizia fornisce delle indicazioni, per la migliore tutela, da utilizzare nelle proprie realtà, accostandosi al servizio con prudenza senza volere accelerare i tempi di ripresa.

Centro di Ascolto
L’ascolto potrà essere garantito in via privilegiata attraverso il colloquio telefonico o per via di messaggio, favorendo la reperibilità telefonica del Centro di Ascolto.
Nel caso in cui si dovessero efffettuare colloqui in presenza, è bene fissare per quanto possibile appuntamenti, sincerandosi che le persone che si presenteranno non abbiamo febbre e/o sintomi respiratori, anche di lieve entità.
Per i colloqui che devono necessariamente essere svolti in presenza è stato suggerito ad ogni realtà di:
accertarsi della pulizia dei locali, arieggiare i locali, igienizzare le mani all’ingresso e indossare una mascherina per tutto il tempo della durata del colloquio;
accogliere un massimo di due o tre persone, mantenendo la distanza di almeno un metro e mezzo l’una dall’altra; eventualmente utilizzare un pannello di plexiglass divisorio; fissare e far rispettare l’appuntamento concordato; pulire e igienizzare con appositi detergenti tutti gli oggetti e arieggiare i locali della struttura a fine servizio.

Distribuzione alimenti e vestiario
Evitare che si creino code all’ingresso, consigliamo di fissare appuntamenti scaglionati; accertarsi della pulizia e sanificazione dei locali; al momento dell’ingresso igienizzare le mani e indossare una mascherina per tutto il tempo di permanenza nella struttura; arieggiare i locali per almeno 10 minuti prima dell’inizio del servizio e per almeno 10 minuti ogni ora; accogliere un massimo di 2 o 3 persone nella medesima stanza, mantenendo la distanza di almeno 1 metro e mezzo l’una dall’altra; evitare che gli abiti siano provati; pulire, igienizzare tutti gli oggetti e arieggiare i locali della struttura al termine del servizio.

Nel link la locadina con le raccomandazioni base da seguire per gli utenti che usufruiscono dei servizi http://caritas.chiesago.it/files/2020/06/raccomandazioni-Caritas-Gorizia-1.png