Informativa sui cookies

FAQ – FONDO SCROSOPPI

Le persone che possono beneficiare del Fondo devono essere residenti o stabilmente domiciliate nel territorio dell’Arcidiocesi di Gorizia e devono rientrare in una delle seguenti fattispecie:

  • hanno perso il contratto di lavoro dipendente successivamente al 01/03/2020;
  • sono lavoratori dipendenti che successivamente al 01/03/2020 hanno ridotto almeno del 30% lo stipendio;
  • sono lavoratori precari (a chiamata, occasionali o soci di cooperativa) che dimostrano che non stanno lavorando o hanno ridotto del 30% lo stipendio a causa dell’epidemia;
  • sono collaboratori parasubordinati (ad esempio Co.Co.Co.) che hanno ridotto almeno del 30% il reddito, o sospeso oppure cessato l’attività lavorativa;
  • sono lavoratori autonomi o piccoli imprenditori (agricoltori, artigiani o commerciante) che dimostra di aver cessato la sua attività economica dopo il 01/03/2020;
  • sono lavoratori autonomi o piccoli imprenditori (agricoltori, artigiani o commercianti) che a causa della pandemia hanno ridotto almeno del 30% il proprio reddito.

Le persone per beneficiare del Fondo Scrosoppi devo anche dimostrare di avere a disposizione un reddito mensile inferiore a quello indicato nella tabella:

COMPONENTI IL NUCLEO FAMILIARE REDDITO
1 € 400,00
2 € 650,00
3 € 850,00
4 € 1.000,00
5 e più componenti € 1.200,00

Le persone che hanno i requisiti per beneficiare del Fondo Scrosoppi potranno ottenere dei contributi a fondo perduto.

Le piccole imprese, che hanno sede legale sul territorio dell’Arcidiocesi di Gorizia e hanno un fatturato annuo nell’esercizio 2019 inferiore a € 90.000,00 e che dimostrano di aver subito un calo nel fatturato almeno del 30% nel trimestre che va da marzo a maggio 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019, possono beneficiare di un anticipo di liquidità da restituire a tasso zero in 36 rate mensili.

Category: Fondo Scrosoppi

Load More

Per accedere ai benefici del Fondo Scrosoppi bisogna prendere un appuntamento chiamando il numero di telefono

3273132745

da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Richiedere l’appuntamento è indispensabile per rispettare la normativa vigente finalizzata alla riduzione del contagio del virus COVID-19 e alla riduzione degli assembramenti.

Il colloquio per beneficiare del Fondo si svolgerà presso uno dei seguenti punti di ascolto asseconda del luogo di residenza o domicilio dei richiedenti:

  • PER IL DECANATO DI GORIZIA E SANT’ANDREA mercoledì dalle 16 alle 17 presso il Centro di Ascolto diocesano di Via Garzarolli 131 a Gorizia;
  • PER IL DECANATO DI MONFALCONE, RONCHI E DUINO martedì dalle 18 alle 19 presso il CdA parrocchiale di Staranzano in via De Amics, 10;
  • PER IL DECANATO DI CERVIGNANO, VISCO E AQUILEIA   mercoledì dalle 10 alle 11 presso la Parrocchia di Cervignano via G. Verdi, 2;
  • PER IL DECANATO DI CORMONS, GRADISCA lunedì dalle 17.30 alle 18.30 presso la Parrocchia di Cormòns via Pozzetto 4.
Category: Fondo Scrosoppi

Load More

DOCUMENTI COMUNI:

  • Copia documento d’identità del richiedente
  • Liberatoria della privacy firmata

In aggiunta per:

LAVORATORE AUTONOMO E ATTIVITA’ DI IMPRESA

Una copia tra i seguenti documenti:

  • Copia comunicazione in Camera di Commercio di cessata attività (non antecedente al 01/03/2020);
  • Dichiarazione del commercialista di riduzione del fatturato nell’ultimi tre mesi rispetto allo stesso periodo del 2019.

DIPENDENTE SUBORDINATO

Una copia tra i seguenti documenti:

  • Copia DID (Dichiarazione Immediata Disponibilità) con data successiva al 01/03/2020;
  • Copia di una busta paga prima e dopo la riduzione dell’orario dovuto all’epidemia COVID-19;
  • Copia dell’ultima busta paga in caso di Cassa Integrazione.

LAVORATORE STAGIONALE NON RICONFERMATO

Copia di entrambe:

  • Copia DID (Dichiarazione Immediata Disponibilità);
  • Copia del contratto di lavoro stagionale dell’anno 2019.

LAVORATORE PARASUBORDINATO 

  •  Copia della busta paga antecedente a marzo 2020 e l’ultima busta paga in cui si evince la riduzione del reddito percepito.
Category: Fondo Scrosoppi

Load More

Il Comitato di Gestione del Fondo Scrosoppi valuterà l’entità del contributo per le persone fisiche e la somma dell’anticipo per le piccole imprese. Dopo l’approvazione del Comitato di Gestione la Caritas diocesana contatterà il richiedente per comunicare l’esito della domanda.

Category: Fondo Scrosoppi

Load More