Archivi della categoria: In cammino con la Chiesa diocesana

Aggiornamenti Emergenza Ucraina 16/05/22

La situazione e gli interventi in Ucraina e nella nostra diocesi

L’operazione militare avviata dalla Russia in Ucraina il 24 febbraio scorso ha prodotto (dati ONU all’8 maggio 2022): più di 15,7 milioni di persone che necessitano di assistenza umanitaria; 7,7 milioni di sfollati interni; oltre 5,8 milioni di rifugiati nei Paesi confinanti. L’AZIONE IN UCRAINA E NEI PAESI DI CONFINE In Ucraina, dall’inizio della guerra e sino al 6 maggio sono state ben 1.223.000 le … Continua a leggere »

Centro di Ascolto: segno di prossimità e accoglienza

Inaugurato a Sagrado sarà operativo due volte almese: ogni primo lunedì dalle ore 10 alle 11 e ogni terzo mercoledì dalle 16 alle 17

È ora diventato una bellissima realtà il Centro di Ascolto parrocchiale di Sagrado, nuovo e importante segno della vicinanza della comunità parrocchiale ai più poveri e più soli. Inaugurato nelle scorse settimane alla presenza del vicedirettore della Caritas diocesana, Adalberto Chimera, del parroco don Giovanni Sponton e del sindaco della cittadina, Marco Vittori, il Centro di Ascolto – ospitato presso gli spazi dell’oratorio della parrocchia … Continua a leggere »

INDICAZIONI PER IL SOSTEGNO DI CITTADINI UCRAINI IN FUGA DALLA GUERRA

Per favorire l’accoglienza dei cittadini ucraini, la Caritas Gorizia ha predisposto un promemoria con tutte le indicazioni riguardanti la loro accoglienza.

A causa della guerra, che sta devastando l’Ucraina, molte persone, soprattutto donne con bambini, stanno lasciando le zone teatro dei contrasti bellici per trovare rifugio in altri Paesi europei. Alcune persone arriveranno in autonomia anche nel territorio della nostra Diocesi ospiti di amici e parenti che già risiedono stabilmente tra di noi. A seguito di numerose chiamate alla Caritas diocesana di Gorizia per informazioni, chiarimenti … Continua a leggere »

La Caritas diocesana di Gorizia accanto alla popolazione ucraina.

Come sostenere i fratelli ucraini nel loro paese e nella nostra arcidiocesi.

Fonte: Caritas-Spes Ukraine FB

“Alla guerra non ci si abitua. Dapprima sconvolge, poi confonde, stanca, toglie le forze, soffoca, esaspera.” Ha dichiarato don Vyacheslav Grynevych, direttore della Caritas-Spes Ucraina, organizzazione che fa riferimento alla Chiesa greco-cattolica del Paese. “In questo momento difficile, c’è un grande bisogno di unità, sostegno, abbiamo bisogno di sentire che non siamo soli, che l’umanità è una grande famiglia. Diciamo grazie a tutti coloro che … Continua a leggere »

Uniti in preghiera per la pace in Ucraina

L’Unità pastorale Santi Ilario e Taziano, Sant’Ignazio, San Rocco e Sant’Anna ha pensato di invitare tutti ad unirsi per un incontro di preghiera per la grave crisi tra la Russia e l’Ucraina

Seguo con preoccupazione l’aumento delle tensioni che minacciano di infliggere un nuovo colpo alla pace in Ucraina e mettono in discussione la sicurezza nel Continente europeo, con ripercussioni ancora più vaste. Faccio un accorato appello a tutte le persone di buona volontà, perché elevino preghiere a Dio onnipotente, affinché ogni azione e iniziativa politica sia al servizio della fratellanza umana, più che di interessi di … Continua a leggere »

Avvento di fraternità 2021 – Proposta per adulti e ragazzi

Cammino di Avvento 2021 per le comunità della diocesi

La proposta che la Caritas Diocesana desidera fare quest’anno alle comunità parrocchiali per questo tempo di Avvento ha come slogan  “Accogliamoci” – In un cuore che ama c’è posto per tutti – per riflettere sull’importanza di accogliere prima sé stessi, per saper poi accogliere l’altro, chiunque esso sia, come Maria e Giuseppe hanno accolto Gesù, ma soprattutto come Gesù accoglie ciascuno di noi. Il tema … Continua a leggere »